Regione Liguria - Provincia di Imperia

Comune di Diano Marina

Esenzione TARI nuove attività commerciali

Il Comune di Diano Marina per incentivare la creazione di nuove attività, ha predisposto un’esenzione dalla tassa rifiuti a favore dei soggetti che intendano realizzare nuove attività imprenditoriali con sede operativa e/o unità locale situata nel territorio del Comune. 
Le attività considerate come “nuove” sono quelle avviate “ex novo” a decorrere dal 1° gennaio 2019 che non siano in rapporto di continuità soggettiva con quelle esercitate in precedenza “in situ”. 
I beneficiari hanno l’obbligo di tenere in esercizio l’attività imprenditoriale per almeno 3 anni a decorrere dalla data di concessione dell’esenzione e non potranno installare nel proprio esercizio apparecchiature “VLT”, slot machines o altri strumenti per il gioco d'azzardo, pena la revoca e la restituzione dell'intera somma dovuta. 
L'esenzione, richiedibile per un periodo di tempo pari ai primi tre anni di esercizio dell'impresa, riguarda l’esenzione dal tributo dovuto per il servizio rifiuti (TARI). 
I benefici per ogni singolo contribuente non possono in ogni caso superare il tetto massimo di 3.000 euro l’anno. 
L’applicazione delle esenzioni deve essere richiesta dagli interessati con istanza indirizzata all’Ufficio Tributi, utilizzando l’apposita modulistica predisposta
L’istanza deve essere presentata al Protocollo del Comune o inoltrata attraverso Posta Elettronica Certificata (PEC) all'indirizzo protocollo@pec.comune.diano-marina.imperia.it. 
Accertati i requisiti, il Comune provvede alla concessione dell’esenzione per gli importi ammessi, con riscontro in ordine alla regolare procedura di avvio e mantenimento dell'attività intrapresa nel corso dei tre anni previsti. 

Documentazione

Ufficio di riferimento

Ufficio Tributi

Settore 4 - Tributi, Patrimonio e Sport
Sede: Palazzo Comunale 1° piano
Telefono: 0183490260

Design: Provincia di Savona | Crediti